In Terra

Fortezze, castelli e chiese sono piacevolmente freschi nei mesi estivi caldi perché le mura spesse immagazzinano una grande quantità di energia termica. Gli edifici della nostra epoca presentano invece una costruzione più leggera, hanno una massa minore e offrono pertanto meno comfort. La conseguenza è il surriscaldamento dei vani.

pannelli argilla

Oltre ad essere un prodotto naturale per eccellenza, l’argilla è dotata di una serie di proprietà naturali che producono effetti positivi sulla vita delle persone e ne aumentano il benessere.
L’argilla è in grado di assorbire calore e di accumularlo, riesce ad assorbire l’umidità nell’aria e a rilasciarla gradualmente all’occorrenza e grazie all’azione di una serie di minerali presenti all’interno, riesce a migliorare la qualità dell’aria. Per chi soffre di allergia, è bene tenere presente che tutte le costruzioni in argilla sono ipoallergeniche: proprio grazie alla sua struttura, le sostanze allergene vengono fissate all’interno.
I motivi per utilizzare l’argilla nell’edilizia sono molteplici: l’argilla intanto è un materiale che non si modifica nel corso del tempo, rimanendo compatta e conservando inalterate le sue proprietà anche in condizioni climatiche particolari. E’ resistente al fuoco e non viene attaccata dai parassiti.
I pannelli in argilla possono essere utilizzati per rivestire pareti interne o per argilla di fondocreare pareti divisorie che grazie al fissaggio con punti metallici su telai in legno e pannelli in fibrogesso non necessitano di colle e la traspirabilità della parete e dei materiali utilizzati risulta inalterata.
I passaggi successivi sono l’Intonacatura di fondo e l’intonacatura di finitura con prodotti premiscelati a base di composti esclusivamente naturali come la terra, gli inerti a granulometria variabile, le fibre naturali trinciate e additivi naturali vegetali.
La terra è un materiale idrofilo cioè in grado di trattenere e rilasciare nuovamente l’acqua, per questo motivo l’utilizzo di pannelli in argilla favoriscono la regolarizzazione dell’umidità all’interno degli ambienti. Questa caratteristica genera un ambiente salubre e senza muffe, compensa in maniera naturale i livelli di umidità e riduce notevolmente i picchi di temperatura, assorbe ed elimina odori.
L’argilla inoltre ha un elevato potere fonoassorbente e grazie a particolari accorgimenti costruttivi si può arrivare ad abbattimenti pari a 61 dB. L’uomo utilizza da migliaia di anni la terra cruda per costruire.
argilla di finituraLa terra cruda è un materiale naturale che, senza processi chimici di trasformazione e senza grandi apporti di energia, diventa un pregiato materiale di costruzione. La terra cruda assorbe e cede l’umidità. E’ resistente e gli elementi in terra cruda possono essere riparati senza alcun problema.
E’ adatta per il miglioramento del clima interno dell‘abitazione, della gradevolezza e del comfort per gli utenti. Utilizzabile nelle ristrutturazioni e nelle costruzioni nuove.
I giunti dei pannelli vengono armati con le retine coprigiunto in iuta o in tessuto di fibra di vetro. Tutta la superficie del pannello viene coperta con malta di intonaco rasatura a base di terra cruda  utilizzando una spatola.
Si può finire con un intonachino colorato, con pittura di argilla o con pittura vegetale.
I vantaggi principali che questo materiale naturale fornisce sono l’igroregolazione dell’ambiente, combattere l’insorgere delle muffe, assorbire gli odori e neutralizzare gli inquinanti nell’aria, è fonoassorbente
Le caratteristiche principali dei materiali utilizzati sono:
Conducibilità termica:  λ 0.64
Coefficiente di permeabilità al vapore acqueo: 10  u
Abbattimento Acustico: 61 dB

< Torna indietro